Provincia di Cosenza Assessorato alla Cultura OcchiettiNeri logo mini colore Incontri Suoni Colori dal Mondo

CALArBeRIA due popoli tra passato presente e futuro

Il progetto “CALArBeRIA, la cultura di due popoli tra passato e presente” si inscrive nel quadro delle attività già intraprese dall’Associazione Socio-Culturale OcchiettiNeri al fine di porre l’accento sull’importanza delle minoranze etnico-linguistiche presenti sul territorio calabrese.

La manifestazione di ampio respiro coinvolgerà esponenti del mondo istituzionale, laico ed ecclesiastico, nonché artistico-culturale di etnia albanese e calabrese.

Il fine è di rinsaldare gli antichi legami che uniscono i due popoli le cui antiche radici risalgono a più di cinque secoli. La cospicua comunità calabrese insediatasi sul territorio calabrese ha apportato usi, costumi, folclore, rituali e tradizioni che necessitano di essere valorizzati. L’idea progettuale è di mettere in risalto l’avvenuta integrazione nel rispetto delle diversità e di rafforzare il legame con la società e l’economia albanese attuale attraverso uno scambio che non faccia soltanto riferimento all’antico patrimonio culturale, ma anche ad un comune sentire che unisca le forze economiche, sociali e culturali appartenenti alle due nazioni.
La Calabria, dunque, si pone come protagonista del recupero delle tradizioni di una comunità nutrita  e che vanta una produzione artigianale e artistica degna di nota.
La manifestazione, che avrà luogo in più comuni del territorio calabrese, intende far leva su questo patrimonio di inestimabile valore, per far sì che gli stessi territori coinvolti rappresentino punto focale di un appuntamento che abbia a riproporsi nel tempo.

Attraverso l’approfondimento della storia comune ai due popoli, sarà possibile porre in evidenza la straordinaria potenzialità di un attuale connubio Calabria-Albania, alla luce degli intrecci e del comune afflato che lega i due popoli.

Gli appuntamenti in cui si articolerà l’evento saranno preceduti dalla diffusione del bando di concorso “Disegna la tua CALArBeRIA” negli istituti scolastici del Comune interessato dal progetto.

Ciò al fine di tracciare un percorso ciclico del popolo albanese che ha portato in terra d’esilio le sue tradizioni per poi ritornare in terra natia e fare ancora una volta tappa nel territorio calabrese e arricchirlo.

L’evento, che avrà rilevanza oltre i confini regionali, punterà l’accento sulla necessità di preservare una tradizione che si è insediata dal XV al XVIII secolo e che attualmente necessita di assurgere a strumento per la promozione del territorio e per una rinascita culturale che, partendo dalle origini, si imponga con forza e sia destinata ad avere su ambedue le nazioni interessate memoria imperitura.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA E LE FOTO DELL'EVENTO

Contenuti fortemente innovativi

CALArBeRIA rappresenterà, dunque, non soltanto la necessità di mantenere e preservare la cultura arbereshe, ma anche l’opportunità di valorizzare l’attuale patrimonio e gli esponenti della cultura e dell’arte dei due territori.

Affinché l’eredità delle comunità albanesi non resti lettera morta, è necessario rinsaldare gli antichi legami rinverdendo le tradizioni, ma, soprattutto, porre all’attenzione dell’opinione pubblica il fatto che esiste una produzione artistica, culturale e letteraria che si fa veicolo delle necessità così come della sensibilità delle comunità di appartenenza.

La pubblicizzazione dell’evento sul Portale dell’Associazione e la fruibilità dei contenuti multimediali con diffusione nella rete Internet, conferirà una maggiore visibilità ai luoghi e alle tradizioni. Altresì, gli ospiti stranieri, daranno ampia diffusione all’evento contribuendo a creare il precedente per un mutuo scambio che si alimenti nel corso delle future edizioni di CALArBeRIA.

Additional information